Con la formazione competenze il mio lavoro consiste nel mettere insieme le persone con un team building e di sviluppare in loro leadership, lavoro di squadra, comunicazione efficace (assertività, pubblic speaking, elevator pitch, etc.)

Ormai da diversi anni ho il piacere e l’onore di realizzare moltissimi percorsi di formazione competenze a livello professionale per enti di formazione, pubblica amministrazione e privati.

La formazione competenze è quello che serve per competere, dal latino cum (con, insieme) e petere (chiedere, dirigersi a), parola da cui deriva anche competenza nel senso di andare insieme, far convergere in un medesimo punto, ossia mirare ad un obiettivo comune, nonché finire insieme, incontrarsi, corrispondere, coincidere e gareggiare. 

Competere = Collaborare
correre con

Essendo la formazione competenze uno scambio, un qualcosa che si fa insieme per sviluppare risorse che siano poi mobilizzabili in un contesto specifico, ogni percorso deve essere costruito in modo interattivo, pratico e divertente per produrre un risultato dimostrabile, quel che Guy Le Boterf definisce “un insieme, riconosciuto e provato, delle rappresentazioni, conoscenze, capacità e comportamenti mobilizzati e combinati in maniera pertinente in un contesto dato”

Secondo il Centro Studi Erickson, “la competenza è essenzialmente ciò che una persona dimostra di saper fare (anche intellettualmente) in modo efficace, in relazione ad un determinato obbiettivo, compito o attività in un determinato ambito disciplinare o professionale. Il risultato dimostrabile ed osservabile di questo comportamento competente è la prestazione o la performance”. 

Essere competenti in qualcosa significa saper combinare insieme risorse in maniera attiva, creativa e funzionale ai contesti, alle situazioni e agli obiettivi da raggiungere. Le competenze non corrispondono quindi a una semplice sommatoria di conoscenze, capacità o atteggiamenti, ma all’integrazione complessa di queste risorse nella prestazione.

Per questa ragione, nei miei percorsi di formazione competenze utilizzo il metodo Harvard che consiste nel:

1. far vivere ai partecipanti l’esperienza di volta in volta al centro del progetto formativo attraverso racconti, immagini, filmati;

2. favorire l’approfondimento personale sulla base delle conoscenze che i partecipanti hanno già maturato nella loro vita;

3. far condividere con gli altri partecipanti tutto ciò che è emerso per un reciproco arricchimento e per acquisire l’abilità di lavorare in squadra;

4. portare, come Coach/Docente/Formatore, il proprio contributo specialistico nel merito dell’argomento sviluppato dando feed-back di qualità;

5. mettere subito in pratica quanto imparato attraverso esercitazioni individuali e di gruppo per accelerare l’acquisizione del Know-how e delle Soft-skills;

6. scambiare feed-back sul lavoro svolto per crescere ancora insieme.

 Con le competenze giuste, cambiare posto di lavoro non sarà mai tanto facile come oggi.
Tom Peters

Competenze, conoscenze ed abilità in esito ai miei percorsi formativi:

SQUADRA

Competenza:
Saper lavorare in squadra

Conoscenze:
Metodi di team building;
Le regole base del lavoro di squadra;
Metodi per dare e ricevere feedback efficacemente;
I principi universali per entrare efficacemente in relazione con gli altri esseri umani;
La sequenza comunicativa emozione/prodotto;
Metodi di costruzione dell’empatia, sintonia, rapport;
La prossemica e linguaggio del corpo nel lavoro di squadra;
Strumenti di pnl nel team coaching;
I livelli logici nel lavoro di squadra;
Fondamentali della presentazione di un lavoro di squadra.

Abilità:
Applicare i metodi di team building;
Utilizzare i principi universali del lavoro di squadra;
Scambiare feedback efficacemente;
Applicare la sequenza emozione/prodotto;
Applicare i principi universali per entrare in relazione con gli altri esseri umani;
Applicare i metodi di costruzione dell’empatia, sintonia, rapport;
Applicare gli strumenti di pnl nel team coaching;
Utilizzare efficacemente la prossemica e il linguaggio del corpo nel lavoro di squadra;
Utilizzare i livelli logici nel lavoro di squadra;
Applicare i fondamentali nella presentazione di un lavoro di squadra;
Condurre un lavoro di squadra.

OBIETTIVI

Competenza:
Costruire un obiettivo ben formato e relativo piano d’azione base e relazionale

Conoscenze:
Fondamentali di goal setting;
Le caratteristiche di un obiettivo ben formato;
Metodi di un piano d’azione base;
il metodo delle priorità per lettere e numeri (ABCDE, 123…);
La legge dell’80/20;
Strumenti di motivazione personale;
Il ruolo dei legami deboli nel raggiungimento dei propri obiettivi;
Il ruolo dei connettori e degli influencers nel raggiungimento dei propri obiettivi;
Metodi di un piano d’azione relazionale (R.A.P);
Strumenti di networking;
Metodi di follow-up.

Abilità:
Applicare i fondamentali di goal setting;
Applicare i metodi di un piano d’azione base;
Applicare il metodo delle priorità (lettere e numeri);
Applicare la Legge dell’80/20;
Utilizzare gli strumenti di motivazione personale per raggiungere i propri obiettivi;
Utilizzare i legami deboli per il raggiungimento dei propri obiettivi;
Utilizzare i connettori e gli influencers nel raggiungimento dei propri obiettivi;
Applicare i metodi di un piano d’azione relazionale (R.P.A.);
Applicare gli strumenti di networking;
Utilizzare i metodi di follow-up.

LEADERSHIP

Competenza:
Sviluppare la propria leadership per l’auto-imprenditorialità

Conoscenze:
La leadership come fondamento dell’auto-imprenditorialità;
L’evoluzione della leadership nel tempo;
Le 21 leggi fondamentali della leadership;
Le caratteristiche di un leader;
I diversi stili di leadership;
La Leadership nel lavoro di squadra;
La Leadership nella vendita;
I principi di personal branding per sviluppare la propria leadership e auto-imprenditorialità;
I principi della reputazione online nella leadership e nell’auto-imprenditorialità;
I livelli di pensiero nella leadership.

Abilità:
Sviluppare la leadership per l’auto-imprenditorialità;
Applicare le 21 leggi fondamentali della Leadership nel proprio percorso lavorativo;
Sviluppare le caratteristiche di un leader;
Utilizzare i diversi stili di leadership nella relazione con le persone in ambito lavorativo e personale;
Applicare la leadership nel lavoro di squadra;
Applicare la leadership nella vendita;
Applicare i principi del personal branding per sviluppare la propria leadership e auto-imprenditorialità;
Applicare i principi della reputazione online nella leadership e nell’auto-impreditorialità;
Utilizzare i livelli di pensiero nella leadership;
Allineare i livelli di pensiero nell’auto-imprenditorialità.

ASSERTIVITÀ (COMUNICAZIONE EFFICACE)

Competenza:
Essere assertivi, sapendo esprimere le proprie emozioni ed opinioni in modo chiaro ed efficace

Conoscenze:
I presupposti per l’assertività;
I principi dell’assertività;
L’intelligenza emotiva nella comunicazione;
L’atteggiamento assertivo;
L’ascolto e la sua postura;
I neuroni specchio nella comunicazione;
Gli assiomi della comunicazione;
La comunicazione verbale, paraverbale, non verbale;
I canali comunicativi preferenziali: visivo, auditivo, cinestesico;
Il metodo del ricalco e guida nella comunicazione;
Metodi per rispondere alle richieste, per gestire le obiezioni e le critiche nella comunicazione;
Metodi per la soluzione dei conflitti nel lavoro;

Abilità:
Saper esprimere le proprie emozioni ed opinioni in modo chiaro ed efficace;
Utilizzare l’atteggiamento assertivo;
Applicare la postura d’ascolto nelle interazioni personali;
Applicare l’intelligenza emotiva nelle relazioni di lavoro;
Utilizzare consapevolmente i Neuroni Specchio nella comunicazione interpersonale;
Applicare gli assiomi della comunicazione;
Riconoscere ed utilizzare i canali comunicativi preferenziali nella comunicazione;
Applicare il metodo del ricalco e guida nella propria comunicazione;
Utilizzare efficacemente i metodi per rispondere alle richieste, per gestire le obiezioni e le critiche nella comunicazione; Utilizzare i metodi per la soluzione dei conflitti.

PUBBLIC SPEAKING

Competenza:
Comunicare in pubblico efficacemente

Conoscenze:
I fondamentali del pubblic speaking: sorriso, apertura braccia, 3D, sguardo;
I 4 pilastri della comunicazione in pubblico: audience, mezzo, presentatore, messaggio;
Le 4 domande giuste per la comprensione dell’audience;
Le 4 domande giuste per la comprensione del mezzo;
Lo stato d’animo e le convinzioni del presentatore nella comunicazione efficace;
La struttura del messaggio e lo schema del carisma;
Lo schema A.I.D.A. nella comunicazione;
La regola dei 2 cervelli nella costruzione di un messaggio efficace: logos e pathos;
I principi della gestione del tempo nella comunicazione in pubblico;
Strumenti di pnl nella comunicazione in pubblico.

Abilità:
Applicare i fondamentali del pubblic speaking;
Applicare i 4 pilastri della comunicazione in pubblico: audience, mezzo, presentatore, messaggio;
Utilizzare le 4 domande giuste per la comprensione dell’audience;
Utilizzare le 4 domande giuste per la comprensione del mezzo;
Utilizzare la struttura del messaggio e lo schema del carisma;
Applicare lo schema A.I.D.A. nella comunicazione;
Applicare la regola dei 2 cervelli nella costruzione di un messaggio efficace: logos e pathos;
Utilizzare i principi della gestione del tempo nella comunicazione in pubblico;
Applicare gli strumenti della pnl alla comunicazione in pubblico.

ELEVATOR PITCH

Competenza:
Creare, scrivere e realizzare un elevator pitch

Conoscenze:
Principi di gym pitch;
Fondamentali di un elevator pitch;
Struttura di un elevator pitch;
il gancio nell’elevator pitch;
la richiesta nell’elevator pitch;
Metodo Wow How Now;
Metodo The Pain Solving Pitch.

Abilità:
Applicare i i principi del gym pitch;
Utilizzare i fondamentali di un elevator pitch;
Utilizzare la struttura l’elevator pitch;
Utilizzare il gancio nell’elevator pitch;
Applicare la richiesta nell’elevator pitch;
Applicare il metodo Wow How Now;
Applicare il metodo The Pain Solving Pitch.

Up and Joy
Alessandro Vianello Mental Coach
Belluno Modena Milano Roma Italia Europa Mondo

Visita il mio profilo, scopri e certifica le mie competenze su linkedin

Hai una nuova sfida da vincere?
C’è un obiettivo che vuoi trasformare in risultato?
Vuoi continuare a crescere investendo sul tuo talento?

Dai, passiamo all’azione
Scrivimi e trasformiamo insieme i tuoi valori in risultati
Alessandro Vianello Mental Coach Spin Leader email

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *